> il mondo perfetto: dicembre 2017

27 dic 2017

L'insulto


Come deciso un po' di tempo fa, le mie recensioni filmiche sono ormai riservate solo ad opere che mi siano particolarmente piaciute - per questo,ad esempio, non recensirò il prevedibile La ruota panoramica (Allen ormai preda di esercizi esistenzial-filosofici retti solo da attori fenomenali.Stop).

25 dic 2017

La vocazione di Matteo


Matteo lavorava come pubblicano (ossia al settore delle imposte) e viene chiamato da Gesù. Importante è sopratutto la reazione alla critica fattagli dai farisei, che lo accusano di mangiare con "pubblicani e peccatori". Ma il Nazareno non è venuto a chiamare i giusti ma i peccatori.

24 dic 2017

Miracoli e fede

Si alternano, apparentemente a caso, gli interventi divini (Miracoli) e le considerazioni sulla Fede.
Gesù guarisce un lebbroso- intimandogli di non dire a nessuno dell'accaduto ma di fare, invece, un'offerta, come ricordato da Mosè (ennesimo richiamo alla Tradizione ebraica).

20 dic 2017

La fine del discorso

Gesù continua a dare, dal monte dove è salito, una serie di indicazioni, di regole di vita: non giudicare gli altri (con la celeberrima similitudine della trave e della pagliuzza) è la prima di Matteo 7. Quindi evidenzia come non bisogna dare perle ai porci (ossia rispetto per cose sacre),e subito dopo loda la bontà del Padre, nell'esaudire i suoi figli. Inoltre- sorta di declinazione dell'amore verso il prossimo, ma meno ampia- è fare agli altri quello che vogliamo ci facciano (regola della reciprocità, quindi).

15 dic 2017

Il "PadreNostro" e altri insegnamenti

Il discorso del Nazareno continua (terminerà nel capitolo successivo, Matteo 7) con un'altra serie di precetti: l'elemosina deve essere fatta senza sfarzo o ostentazione, idem per la preghiera: entrambi gli atti non vanno posti in essere per essere notati.

14 dic 2017

Le beatitudini

Salito sul monte Gesù dichiara i "suoi" precetti, cominciando dalla lunga serie delle Beatitudini, così bella da meritare di essere riportata per intero (sembra una poesia, tanto è il suo lirismo).

Beati i poveri in spirito
perchè di essi è il Regno dei cieli.

13 dic 2017

Cartoline da nascondere (perchè d'amore)

Questa raccolta è'- semplificando molto- la storia di un viaggio per trovare l'amore e- in un certo qual modo- l'amore come entità, non personificabile. Ho scritto alcuni versi su questo tema, raccolti qui ma era un bel pò che volevo cimentarmi con una concept poetry  che avesse alcuni requisiti.

7 dic 2017

Beata Beatrice


Beata Beatrice che urla e si dimena
come un ruscello che fa da galleggiante
oh, ecco l'incognita, l'amante
e allora lei si sentì persa