> il mondo perfetto: luglio 2016

31 lug 2016

HHH 8 Volo di formica

Madaleine disse che avrebbe tenuto il bambino.Quale? le chiesi senza parlare,inarcando appena il sopracciglio,cosa che a volte mi riusciva bene.Quello che faremo,disse lei.Non vedo il motivo per..insomma stiamo bene noi due assieme.
Questo non lo dissi,aspettavo che capisse dalla mia pausa.

29 lug 2016

HHH 7 Il tizio che mi fece conoscere Madaleine

Madaleine era piatta.A me non è mai piaciuta l'espressione "quella si è dimenticata le tette a casa".Così quando vidi quel tipo irruento al bar di Ed glielo dissi chiaro e tondo: qui siamo in America,non in un porcile.Lui rispose che si..forse..ma non vedeva tutta questa differenza.Madaleine si mise in mezzo e disse di non preoccuparmi.

28 lug 2016

HHH 6 Sleepy

Tutta questa urgenza di dire le cose al momento giusto.Una marea di cazzate le ho sempre dette e poi,per coerenza,a volte le ho anche fatte.E' andata così.
Dice mà che quando mi vide arrivare a Compton gli prese un colpo.Pensava che gliel'avessi giurata.

27 lug 2016

HHH 5 Il compleanno n.14

La fica è un valore universale,non serve viaggiare per capirlo.
A mio padre non sarebbe piaciuto ma devo proprio dirvi cosa successe il giorno del mio quattordicesimo compleanno.Stava davanti alla tv a vedere che cazzo diceva Charles Manson.Mio padre era così sballato da dire che quel nanetto aveva fatto bene a fare quello che aveva fatto,a uccidere tutte quelle lesbiche e quei finocchi.

Mamma Roma 4.0


26 lug 2016

HHH 4 Oziare è meglio che odiare

Oziare è meglio che odiare.Solo che nei baretti di questa città non mi trovo a mio agio,nè a Compton nè a Skid Row nè chissadove.Non immaginatevi che io sia un beone o qualcosa del genere solo che mi piace mettermi seduto e mentre assaggio qualcosa scrivere la mia storia.Poi ci sarà modo di buttarla nel computer,ci penserà lui.

Crash Button



25 lug 2016

HHH 3 L'idea più balzana

Negri che combattono per le strade.Negri che gettano secchi di sangue dalle finestre.Ecco,queste cose te le immagini a Compton mica a Rodeo Drive.Se c'era un buon motivo per mandare in malora il nostro matrimonio era andarsene da Compton.Là avevo tutti i miei amici e-quando mi facevo-ricordo persino che c'era una ragazza,che faceva la baby sitter,con cui uscivo.Si chiamava Madaleine.

24 lug 2016

La strizza ("Ophelia Blow")

Ce ne passa tra saper guidare questo coso qui e sapere dove andare.Al confine della galassia vengo intercettata da una navicella nera.Il nero,nonostante tutti gli sforzi possibili,ha ancora una valenza  grandemente lugubre,perfino da queste parti.Ma non mi va di tirare dritto.Devo parlare con qualcuno.Avere delle risposte.

23 lug 2016

HHH 2 Perchè proprio Rodeo Drive ?

L'idea di andarcene a Rodeo Drive fu di Shellie.Mescolarci tra tutta quella gente dello spettacolo e cafonate del genere.Fosse stato per me avremmo continuato quella vita chissà per quanto tempo.Il fatto è che mi piaceva fare l'imitazione di Jerry Lewis,sentire l'odore dei soldi freschi,come a tutti.A lavorare non ci pensavo proprio.

22 lug 2016

Tizie da Mandrax (da "Ophelia Blow")

Di solito le ribelli le riempivano di Mandrax e vattelappesca.
Con me decisero di fare altrimenti.Da qualche tempo l'impiccagione non andava più di moda,non che fosse stata abolita no,solo che annoiava parecchio le ragazze che detenevano il potere.Ora si trattava solo di partire.Mi avevano dato la possibilità di andare in un'altra galassia e,per un poco,la cosa mi aveva entusiasmato.

20 lug 2016

A Ostia hanno ammazzato Pasolini

foto (33) reportage Roma(e Ostia..) dell'estate del 2016,che sarà ricordata come quella del trasloco...

Parte 1:Morire a Boccea:




Parte 2: Ostia e altre occasioni sbagliate...








Parte 3: Lavori in corso..in corso...






Dolan FC



19 lug 2016

HHH 1 Shellie

Non so come sia iniziata questa storia delle rapine andate male.Mi ricordo solo che accanto a me c'era Juliet e tutto questo mi bastava,almeno mi sembrava.Avevamo iniziato come fosse un gioco e c'eravamo trovate in cima a una lista di giornali.Io sapevo che tutta quella storia non poteva che finire con la sedia elettrica.Ora-dicevo sempre più spesso a Juliet-c'è di buono che non hanno visto i nostri volti.

Sono felice di vederti (da "Ophelia Blow")

Ci sono nata.E probabilmente ci sarei morta.Poi la capa delle femministe mi ha fatto chiamare.E' un pò come quando lavori al supermercato e il direttore ti chiama.La direttrice.Un tempo nemmeno tanto lontano a Dartix si stava bene.Era il posto.Non ne vedevo altri.Poi arrivarono le femministe,io non ero ancora nata però me lo raccontarono i miei nonni.Una merda.Erano infoiate di buon propositi che,alla fine,dicevano una sola cosa:non ci pensare nemmeno.

15 lug 2016

Una vita intera

Con chi parli
adesso che l'infermiera
cerca di siringarti ?
A chi pensi
ora che tutti i tuoi anni

Identical Twins

Finora in 6 anni di blog ho centellinato i contributi non provenienti da me; che ,in ordine cronologico,sono:
la poesia di un amico;una dichiarazione di Sartre contro il Nobel;la mia poesia in assoluto preferita(Ferlinghetti);una di mio padre,ritrovata;un'altra di Houellebecq,che mi fa davvero troppo ridere...

14 lug 2016

13 lug 2016

Amy

La prima notte di nozze
litigarono subito
e fin qui...
il fatto è che lei andò subito a scoparsi un altro
lui però non aveva materia prima

12 lug 2016

Ubicazioni di un pesco

Qui no..qui no...
insomma i guardiani del cimitero
non sanno decidersi
sul dove piantare il pesco
così dopo mille discussioni

Tom à la ferme- Prove per una fine del mondo

Dolan firma con Tom à la ferme il suo film più angoscioso,riprendendo-sul tragico-la semplicità di quel piccolo capolavoro sentimentale che fu Les amours imaginaires. Tra qualche mese uscirà Just la fin du monde e Dolan santificherà il suo status di autore di culto.

11 lug 2016

9 lug 2016

Vecchiaia

Non capisci più le canzoni
che senti alla radio
non scendi più al bar a farti un quartino
e il tuo parlare
è un biascichio pastoso

6 lug 2016

Ora d'aria

Fiore di serra,
cresciuto piano
cresciuto in fretta
chiedi e consumi l'ultima sigaretta

Running Young Cinema (Micheal Cimino's Tribute)

Sono pochi i cineasti che hanno detto ogni cosa facendo finta di niente,buttandola là,con un pugno di film-a volte ne sono bastati un paio in una filmografia più ampia.Ecco allora Fellini,Kubrick,Antonioni,Visconti,forse Truffaut,sicuramente Godard e Almodovar,Cronenberg e Lynch.Micheal Cimino è andato addirittura oltre perchè ha saputo dire non questo o quel contenuto ma ha reso il cinema più veloce di ogni possibile tema.

4 lug 2016

Quando i cani chiudono gli occhi

I pensieri dei cani
riempiono il parco
delle loro invocazioni
si mischiano alle mini risse calcistiche
al soffice incontro dei baci

2 lug 2016

1 lug 2016