> il mondo perfetto: Il mio limbo

4 dic 2017

Il mio limbo


Guizzano come lambrusco
le tue labbra caravelle
gusci di noce
io cerco il mio
tu scegli la mia voce
limbo occhi di castagna
piattaforme serie
i tuoi seni
qui la Storia non c'entra
c'entra il profilo
dei tuoi si
come quando
con le mani ti sistemi i capelli
tra le orecchie
le efelidi da fragola
non si raggiungono
un menu così complicato
che lasciamo fare a lui
e sogniamo New York
perchè New York va sognata
una volta per tutte