> il mondo perfetto: Zombie

18 set 2017

Zombie

Aborti di ragazze  irlandesi
con la faccia di Dolores o' Riordan
ma più alte
feti invecchiati nelle tombe
escono ingrigiti
brancolando nel buio
non per rimproverare
le loro madri
ma per abbracciarle
una capatina nelle cucine
della mancata infanzia
splendidi coltelli sanguinanti
da macellaio che taglia il fegato
                                    ai vegani
eccoli lì, i tristi aborti
nel bosco
alla ricerca di padri balordi
per incidere
sui loro testicoli
quel nome che
non hanno mai avuto.

nessun commento

Ed ecco il velo del tempio si squarciò in due da cima a fondo, la terra tremò, le rocce si spezzarono, i sepolcri si aprirono e molti corpi di santi, che erano morti, risuscitarono. Uscendo dai sepolcri, dopo la sua resurrezione, entrarono nella città e apparvero a molti.
(Matteo 27, 51-53)