> il mondo perfetto: Intermezzo n.1 (punto di non ritorno)

20 set 2017

Intermezzo n.1 (punto di non ritorno)

Non potendo nulla sul destino
provò a modificare il modo
di scrivere ogni cosa
e questo gli fece pensare
a quel vezzo strambo degli hippie
di cambiarsi il nome,
e si commosse.

Tra la fine di un "vangelo" e l'altro, una poesia "ponte". 
Le prossime sedici saranno ispirate liberamente agli Scritti di Marco (sedici frammenti, appunto). Ed avranno un contenuto breve, quasi aforistico. Ma, più che per il sedicente lettore, conta dirlo a mè stesso: sarà anche l'inizio di un nuovo modo di scrivere, più incentrato sul candore. Ho esaurito tutta la rabbia, potrei dire...

Alcuni pensano al Vangelo di Marco come a quello in cui più di tutti Gesù non volle rivelare la sua vera identità di messia...
Se infatti il sottotitolo delle 28 precedenti era La strada e il sangue, questo sarà Lo sconosciuto.

D'ora in poi, in calce alle poesie "evangeliche" (le restanti 61+ 2 intermezzi) non verrà presentata più nessuna nota; e nessuna citazione. Anche perchè correrei il rischio "serio" di ripetermi (reiterandosi spesso gli argomenti, nei 4 Vangeli ufficiali..).